Gabigol non si placa: segna il gol decisivo nel derby “FlaFlu” ma continua a “zittire” critica e tifosi

Gabigol non si placa: segna il gol decisivo nel derby “FlaFlu” ma continua a “zittire” critica e tifosi

Fluminense-Flamengo 1-2 nel celeberrimo derby di Rio

di Redazione DDD

Due gol nel primo tempo hanno messo subito sulla strada giusta il Flamengo per centrare la quarta vittoria consecutiva in Brasile: la squadra di Rio ha superato 2-1 i rivali storici del Fluminense in un divertente derby allo stadio Maracanà. Filipe Luis ha portato in vantaggio i campioni in carica dopo otto minuti e Gabigol ha raddoppiato 11 minuti prima dell’intervallo, con entrambi i gol in arrivati dopo che il portiere del Fluminense aveva sventato altri pericoli. L’esultanza di Gabigol è stata la stessa che aveva esibito dopo il gol al Fortaleza: “Tutti zitti”, l’attaccante è in un momento di forte carica polemica e non la nasconde dopo essere finito in panchina nella penultima gara del Flamengo.

Vitinho del Flamengo a contrasto con Caio Paulista del Fluminense

Il Fluminense ha poi segnato con Digao nei minuti di recupero. Il Flamengo, imbattuto da sette partite, è secondo in classifica nel campionato brasiliano, a quota 17 e con 3 lunghezze di svantaggio dalla capolista Internacional, e a pari punti con il San Paolo. Il Fluminense è nono con 11 punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy