DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

La dichiarazione shock di George becali

Il clamoroso divieto del proprietario dell’FCSB Becali: “I miei giocatori non si vaccineranno”

BUCHAREST, BUCAREST - FEBRUARY 15:  Harlem Gnohere of Steaua Bucharest celebrates a opening goal during UEFA Europa League Round of 32 match between Steaua Bucharest and Lazio at the National Arena on February 15, 2018 in Bucharest, Romania.  (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Le recenti positività di alcuni calciatori hanno riportato sotto i riflettori il tema dei vaccini agli atleti. In attesa di regolamenti in merito, George Becali ha già le idee chiare

Marco Varini

“Qui non si vaccina nessuno”. Semplice, conciso e diretto. È la clamorosa dichiarazione del proprietario dell’FCSB Becali, la vecchia Steaua Bucarest, club rumeno con sede nella città di Bucarest. Nonostante la situazione Covid non ancora completamente passata, ecco la decisione di vietare ai giocatori l’inoculazione del vaccino.

La dichiarazione di George Becali non lascia spazio ad interpretazioni. Queste sono infatti le sue parole: “Se avessi una pistola sul tavolo accanto al vaccino, preferirei spararmi con la pistola. Qui all’FCSB non c’è vaccinazione”. Parole forti, che certamente non passeranno inosservate. Si attendono ora la reazioni del mondo sanitario (e non solo), in attesa che le stesse federazioni sportive (FIFA su tutte) prendano posizione in merito al vaccino ai calciatori.

tutte le notizie di