DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

UFFICIALE, NON SI GIOCA

La Premier si scusa: “Purtroppo dobbiamo rinviare il derby Tottenham-Arsenal…”

LONDON, ENGLAND - DECEMBER 26: A general view inside the stadium prior to the Premier League match between Tottenham Hotspur and Crystal Palace at Tottenham Hotspur Stadium on December 26, 2021 in London, England. (Photo by Paul Harding/Getty Images)

La Premier League ha preso la sua decisione in merito alla partita di Premier League contro l'Arsenal, in programma domenica (16 gennaio, 16:30) al Tottenham Hotspur Stadium...

Redazione DDD

Ufficiale il rinvio del North London derby. Questa la nota della Premier League su un rinvio che non piace agli Spurs di Antonio Conte: "A seguito di una richiesta dell'Arsenal FC, il consiglio di Premier League si è riunito oggi e ha purtroppo accettato di posticipare la trasferta del club contro il Tottenham Hotspur, che era in programma domenica 16 gennaio alle 16:30. Con l'Arsenal che ha meno del numero richiesto di giocatori disponibili per la partita (13 giocatori di campo e un portiere), il Consiglio ha accettato la domanda del club. La decisione è il risultato di una combinazione di COVID-19, infortuni esistenti e recenti e giocatori in servizio internazionale alla Coppa d'Africa. Tutti i club possono richiedere un rinvio se le infezioni da COVID-19 sono un fattore nella loro richiesta.

 (Photo by Paul Harding/Getty Images)

La Lega si scusa per i disagi causati ai tifosi che avrebbero assistito alla partita: siamo pienamente consapevoli che i rinvii deludono club e tifosi. La Lega mira a fornire quanta più chiarezza possibile, ma purtroppo a volte i rinvii devono essere fatti con breve preavviso, poiché la sicurezza è la nostra priorità. Ove possibile, la Lega si adopererà per tenere aggiornati i tifosi nei casi in cui le partite diventano a rischio. Le regole di rinvio della Premier League sono progettate per proteggere il benessere dei giocatori e del personale, pur mantenendo l'integrità sportiva della competizione. Le richieste dei club vengono valutate caso per caso, sulla base delle regole esistenti e delle linee guida adattate per il rinvio del COVID-19, implementate alla luce della variante Omicron. Il Consiglio esamina una serie di fattori, inclusa la capacità di un club di schierare una squadra; lo stato, la gravità e il potenziale impatto di COVID-19; e la capacità dei giocatori di prepararsi e giocare in sicurezza per la partita. I dettagli di tutte le domande vengono esaminati dal personale specializzato della Lega prima che il Consiglio prenda la sua decisione".

tutte le notizie di