Madrid, la sfida da 126 milioni di Joao Felix a Zizou Zidane

Madrid, la sfida da 126 milioni di Joao Felix a Zizou Zidane

di Davide Capano, @davide_capano

di Davide Capano –

126 milioni di euro a 19 anni e 8 mesi, ma per João Félix. talento portoghese che piaceva anche alla Juventus, non sono un problema: “Sono preparato per gestire questa situazione”. L’Atlético Madrid del Cholo Simeone ha piazzato il colpo, il giocatore è arrivato dal Benfica per una cifra record, diventando il quarto giocatore più costoso dopo Neymar (222 milioni), Mbappé (180) e Coutinho (145). Qualcuno l’ha paragonato a Ronaldo, nell’ultima stagione ha segnato 20 gol con le “Aquile di Lisbona” e adesso è pronto per la Liga, dove inizierà una nuova sfida. Intervistato per la prima volta dai canali ufficiali del club, João Félix si è detto pronto e preparato per l’Atlético.

“Sono molto felice, il sogno di qualsiasi giocatore è quello di giocare nelle migliori squadre del mondo e l’Atlético è una di queste. Ho avuto diversi club interessati a me, ma ho scelto l’Atlético Madrid. È quello che mi è piaciuto di più e che mi darà condizioni migliori per migliorare e giocare come so, sono arrivato qui per dare il massimo”. Continua il lusitano, molto sicuro delle sue qualità: “Voglio allenarmi per disputare una grande stagione al debutto. L’età ha una certa influenza, ma nel mio caso penso di essere già abbastanza preparato per gestire questa situazione. Ho già vissuto quest’anno in prima squadra e tutti mi dicono che ho solo 19 anni, ma non penso che sarà un problema”. João Félix sarà protagonista assoluto del Derby di Madrid contro il Real di Zidane (andata il 29 settembre al Wanda Metropolitano, ritorno il 2 febbraio al Bernabéu).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy