DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA TENEREZZA DEL VETERANO DI GUERRA CHE SUONA L’ARMONICA ALLO STADIO

Pete DuPré, il 98enne veterano della 2′ Guerra Mondiale: tifoso speciale delle Women USA

EAST HARTFORD, CONNECTICUT - JULY 05: "Harmonica Pete" DuPre salutes the fans after he performed the national anthem of the United States before the Send Off series match between the United States and Mexico at Pratt & Whitney Stadium at Rentschler Field on July 05, 2021 in East Hartford, Connecticut. (Photo by Elsa/Getty Images)

Il 98enne Pete DuPré ha commosso tutti con la sua interpretazione dell’inno degli Stati Uniti prima dell’amichevole della Nazionale femminile vinta contro il Messico, al Pratt & Whitney Stadium di East Hartford

Davide Capano

La Nazionale di calcio femminile degli Stati Uniti è una delle più forti al mondo. Non perde da 44 partite e ha un tifoso speciale.

È Pete DuPré, un uomo di 98 anni, veterano della Seconda Guerra Mondiale, che viene spesso “convocato” alle gare per le sue ottime performance musicali. In sedia a rotelle ma in buone condizioni generali, l’anziano di Fairport (villaggio situato nello stato di New York, nella contea di Monroe) si è presentato con l’armonica prima della sfida amichevole vinta 4 a 0 lunedì contro il Messico.

Pete si è posizionato tra le due squadre e l’arbitro e ha intonato in modo molto emozionante l’inno nazionale statunitense davanti al pubblico che ha riempito le tribune del Pratt & Whitney Stadium di East Hartford, nel Connecticut, per vedere la selezione guidata da Alex Morgan.

Harmonica Pete, suo nome d’arte, ha suonato il brano alla perfezione, accompagnato da una donna e sempre con il berretto da veterano di guerra in testa. L’applauso del pubblico e l’emozione delle giocatrici non hanno intaccato la sua interpretazione. È stato apprezzato e lodato da tutti i presenti.

Oltre al suo contributo artistico a un’età così avanzata, la presenza di Pete DuPré significa anche uno dei pochi riconoscimenti nella vita ricevuti da coloro che hanno combattuto per gli Stati Uniti nella guerra avvenuta tra il 1939 e il 1945.

Secondo il Washington Post, e secondo i dati forniti dal Department of Veterans Affairs, nel 2018 i sopravvissuti sono appena 500mila veterani della Seconda Guerra sui 16 milioni che vi hanno partecipato.

tutte le notizie di