Un musical sulla vita di Johan Cruyff: all’AFAS Theater di Leusden “14 de musical”

La vita dell’eterno campione olandese sarà rappresentata all’AFAS Theater di Leusden, a 55 chilometri da Amsterdam

di Davide Capano, @davide_capano

Un teatro olandese ha annunciato che presenterà in anteprima il 25 settembre 2021 un musical dedicato alla leggenda del calcio Johan Cruyff, morto il 24 marzo 2016 all’età di 68 anni, vittima di un cancro ai polmoni. Lo spettacolo andrà in scena presso l’AFAS Theater di Leusden, a circa 55 chilometri da Amsterdam, e si intitolerà “14 de musical” in onore del numero che l’ex Ajax e Barcellona ha indossato per gran parte della carriera.

Il regista dell’opera, Tom de Ket, ha riflettuto sulla “personalità variegata” del calciatore in una sceneggiatura che tratta “pure di ambizione, di amore, amicizia, gelosia, solitudine e tradimento e sarà una combinazione stimolante di proiezioni digitali e set fisici, fra rock, opera e hip-hop, dove vedremo Cruyff giocare a calcio, ma non solo”, come chiarito dalla Out Of Office Productions, la compagnia produttrice.

“La storia della sua vita è complessa e drammatica e questo si presta molto bene al teatro”, ha spiegato De Ket in un’intervista all’emittente radiofonica pubblica olandese NOS. Non si sa ancora quali attori saranno i protagonisti. Chiunque interpreterà Cruyff non canterà, ma si concentrerà sul “parlare e giocare molto a calcio”, ha aggiunto Carole Thate, ex portavoce del giocatore e direttrice della fondazione The World of Johan Cruyff.

Il direttore del musical, inoltre, ha spiegato come “tutti sanno che Johan non sapesse cantare, quindi sarebbe ridicolo” se il suo personaggio lo facesse, anche se ha aggiunto che “le sue famose frasi saranno ascoltate”. Una delle figure principali sarà la moglie di Cruyff, Danny Coster, molto influente nella vita del campione. “La sua forte personalità e le opinioni schiette hanno aiutato quel ragazzo magro di Betondorp – il quartiere sud-orientale di Amsterdam dove è cresciuto – a diventare quello che è stato”, si legge nella nota del teatro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy