derby dei ramarri rigore mancato ferma la triestina

derby dei ramarri rigore mancato ferma la triestina

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD – Un bel derby allo stadio Nereo Rocco di Trieste. I ramarri del Pordenone sono passati in vantaggio al 3′ con la conclusione in spaccata di Candellone. Il raddoppio al 45′ con Burrai dagli undici metri (spiazzato Offredi e penalty concesso per fallo di Lambrughi su Candellone). Al 50′ la Triestina poteva riaprire la partita ma Granoche si è fatto parare il rigore (concesso per fallo di Barison sul neo entrato Costantino) da Bindi. La squadra di Pavanel ha accorciato comunque le distanze al 75′ con il destro di controbalzo dello stesso Costantino, su assist di Steffe’ Vittoria importantissima per la squadra di Attilio Tesser, che sale a +10 sulla Triestina e a +11 sulla Feralpisalò, sconfitta 2 a 1 dalla Virtus Verona Protagonista assoluto ieri sera al Rocco con il rigore parato a Granoche, Giacomo Bindi, portiere del Pordenone, esulta per la vittoria sulla Triestina che può decidere il campionato: ” Parare un rigore è qualcosa di importante, soprattutto perché sapevamo che loro sarebbero ripartiti fortissimo. Grande soddisfazione personale, Granoche non ne aveva ancora sbagliato uno e io non ne paravo uno da 3 anni. Questa partita non decideva il campionato prima, non lo decide adesso. Adesso dobbiamo dimostrare che siamo una squadra matura contro il Monza, e poi contro la Ternana e così via. Abbiamo fatto uno dei migliori primi tempi della stagione. I ragazzi andavano veloce, abbiamo colto la Triestina di sorpresa all’inizio. La vittoria è meritata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy