derby la mantia vittoria lecce nervosismo foggia

derby la mantia vittoria lecce nervosismo foggia

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD – Il gol di La Mantia, su assist di Petruccione. In una breve frase tutto il destino di un derby, come quello vissuto al Via del Mare. Pronostico rispettato e Foggia con le gambe pesanti. Rossoneri senza tifosi al seguito e con tanto nervosismo:  l’espulsione di Busellato è arrivata dopo 5 cartellini gialli per i satanelli. Il derby pugliese, che nel risultato finale lascia il Lecce lassù nella classifica di Serie B e il Foggia laggiù, è stato molto combattuto.  Ma il traversone di Petriccione e il colpo di testa vincente di La Mantia hanno deciso tutto. Nel duello delle panchine, Liverano ha avuto la meglio su un Padalino che, ai tempi della guida tecnica leccese, era stato duramente contestato dai tifosi e anche dai media locali. In definitiva, tre punti pesantissimi per il Lecce che si aggiudica un derby sofferto, rilanciandosi in chiave play-off, mentre si complicano ulteriormente i piani salvezza dei ‘Satanelli’. Quando è arrivato il triplice fischio dell’arbitro Nasca, il Foggia era ancora riversato in avanti, ma erano solo le ultime palle lunghe e le ultime preghiere per i rossoneri che, in extremis, non sono riusciti a raddrizzare il derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy