derby sogno playoff samb teramo 2 1

di Redazione Derby Derby Derby

di Valerio Graziani – Secondo tempo emozionante nel derby adriatico di Serie C fra la Sambenedettese salda a metà classifica e il Teramo in zona pericolo. Con la vittoria, 2-1, i rossoblù hanno anche agganciato l’ottavo posto e vedono il podio: la Triestina seconda è a 5 punti ma ha un match in più. Il derby ha visto un primo tempo piuttosto bloccato, nel quale comunque i rossoblù hanno saputo farsi valere di più e meglio rispetto agli ospiti. La ripresa è iniziata davvero furiosamente. Nel giro di 7 minuti, Samb vicina al gol due volte, mentre il Teramo colpisce un palo. Tant’è che è proprioil Teramo a segnare in contropiede con De Grazia, ben lanciato da Sparacello. Il pareggio dei padroni di casa sarebbe poi arrivato con Russotto, subentrato a Calderini, capace di mettere al centro rasoterra e per l’1-1 di Stanco. La Samb ci crede e allo scadere segna il gol della vittoria con una magia di Miceli, che dal dischetto batte Lewandowski in rovesciata. Lo stadio Riviera esplode e i rossoblù resistono agli ultimi assalti del Teramo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy