lione aulas non molla inaccettabile tifo s etienne nel derby

di Redazione Derby Derby Derby

di Redazione DDD – Gli strascichi del derby del Rodano, finito 2-1 a favore del Lione sul campo del Saint Etienne, non finiscono mai. Non solo gli insulti al papà assente di Memphis Depay, ma molto altro. Peccato, perchè sul campo la partita è stata piena di suspense fino alla fine e, nonostante la trasferta fosse vietata  ai tifosi del Lione che non hanno potuto andare a Geoffroy-Guichard durante la partita vinta dalla loro squadra, i loro omologhi Verts, sull’altra curva del derby, non si sono limitati e non hanno esitato a issare striscioni e urlare insulti contro l’OL. Tutte modalità che hanno sconvolto Jean-Michel Aulas, il presidente del Lione, club sette volte campione francese. Il tweet di aulas è stato chiarissimo: “Una grazie amarezza, proprio di fronte agli occhi del direttore generale (della Lega francese) Didier Quillot: i numerosi fumogeni, gli insulti incessanti e i continui cori a mortel’OL: inaccettabile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy