paredes conto pagato dal psg sale 224 milioni

di Redazione Derby Derby Derby

di Enrico Vitolo – Tante novità, ma sempre la stessa certezza. Esattamente un po’ come accade anche in campionato. Ma questa è un’altra storia, ormai risaputa da tempo. Oggi c’è una nuova certezza. Di cose, infatti, durante la sessione invernale del calciomercato ne sono accadute, qualcuna anche inaspettata, ma nonostante questo la Juventus resta saldamente al primo posto anche nella classifica dei club che hanno investito di più nel corso della stagione 2018-19. Tutto merito dell’operazione Cristiano Ronaldo che in un colpo solo ha cambiato la vita dei bianconeri, dentro e fuori dal campo. Grazie al mega investimento fatto per portare CR7 a Torino, la Juve è arrivata a spendere 256,90 milioni di euro da luglio scorso ad oggi (109,00 le entrate). Cifre che non hanno eguali. Se in serie A Napoli e Inter tentano inutilmente la rincorsa, nella classifica degli investimenti lo stesso destino tocca al Paris Saint-Germain e al Chelsea. Ma con gli acquisti perfezionati nelle ultime settimane i francesi e gli inglesi hanno intanto sfondato il muro dei 200 milioni: nel primo caso, grazie all’ingaggio di Paredes, sono diventati 224,00 quelli spesi (107,00 incassati), mentre nel secondo dopo l’arrivo di Higuain sono diventati 210,00 (53,60 gli introiti). Dietro di loro c’è spazio per il “nuovo” Milan che è arrivato a spendere 185,50 milioni di euro (86,70 i guadagni). A seguire, poi il Liverpool con 182,20 milioni (38,50 di incasso), il Real con 178,75 (133,50), il Monaco con 141,00 (316,85 e prima società della top ten a chiudere in attivo tra acquisti e cessioni), la Roma con 130,60 (149,37), il Barcellona con 128,10 (131,55) e l’Atletico Madrid con 123,50 (44,00).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy