spalletti non toglie ivan perisic dal mercato

di Redazione Derby Derby Derby

di Serena Calandra – Aria di cambiamento ad Appiano Gentile, tra l’ingresso del nuovo partnership Lion Rock Capital e le voci di mercato che coinvolgono Perisic, i nerazzurri si preparano ad accogliere Cedric, chiamato a sostituire Vrsaljko in difficoltà. Diverse le defezioni con cui dovrà fare i conti il tecnico nerazzurro, tra le assenze figurano infatti Keità e Vrsaljko, alle prese con acciacchi muscolari, e dalle ultime news potrebbe non essere in panchina anche Matteo Politano. A tal proposito mister Spalletti è intervenuto nella consueta conferenza pre gara in attesa del match con il Torino, in programma domani alle ore 18.00 allo Stadio Olimpico Grande Torino. “La settimana si è sviluppata in maniera corretta, abbiamo avuto il tempo di concentrarci su ciò che volevamo. Il mercato a me in genere mi toglie sempre qualcosa. Abbiamo qualche defezione. Per arrivare nella zona Champions abbiamo bisogno di tutti. Un calciatore solo non può farcela, questo è un gioco di squadra. Icardi? Sta facendo un buon campionato, lui dà la sua disponibilità ed è in sintonia con quello che è la sua qualità e valore. Politano? Ha avuto un piccolo affaticamento e quindi bisogna valutare le sue condizioni. Il Torino ha un modo di fare importante, la costruzione di gioco passa attraverso i duelli fisici, noi dobbiamo farci trovare pronti a contrastare anche i duelli fisici anche se non è nelle nostre caratteristiche. Falque? Sa fare tutto, i contrasti e i rientri in cento metri. Con Zaza il Torino può cambiare perché ha un altro impatto offensivo. Perisic? È normale che si parli di lui nel mercato perché è forte. È un giocatore che piace e che tutti vorrebbero avere nella propria squadra. Cedric? Il suo arrivo è legato al problema di Vrsaliko, bisogna capire le intenzioni delle società coinvolte.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy