svincolati non solo balo occhio wilshere yaya toure

svincolati non solo balo occhio wilshere yaya toure

di Redazione Derby Derby Derby

di Enrico Vitolo – Non chiamateli rincalzi, perché molte volte proprio tra gli svincolati di lusso è possibile trovare non solo l’occasione giusta per rinforzare la propria squadra ma anche il grande nome che avresti dovuto pagare profumatamente se fosse stato ancora sotto contratto. Come ogni anno, dunque, anche nel 2018 i nomi presenti all’interno dell’elenco dei giocatori giunti in scadenza con le rispettive squadre, ufficialmente lo saranno a fine giugno, sono davvero tanti. Tantissimi. I primi due, de Vrij e Asamoah, hanno comunque già trovato una nuova sistemazione, ma per tutti gli altri il calciomercato è appena cominciato. Il nome più caldo è certamente quello di Mario Balotelli che sembra aver riconquistato non solo la Nazionale ma anche la stima di molti club, sia in Italia che in giro per l’Europa. Molto corteggiato è anche Fellaini che è pronto a salutare il Manchester United, il “problema” però per il centrocampista belga è l’ingaggio esorbitante (piace a Milan, Inter e Napoli). Più facile potrebbe essere la trattativa con Wilshere dell’Arsenal, così come con Bernard dello Shaktar Donetsk, Fernardo Torres e Ben Arfa. Ma ritornando immediatamente in Inghilterra ci sono altri nomi interessanti: Shaw terzino dello United, Cabaye del Crystal Palace, Abel Hernandez, vecchia conoscenza del Palermo, che è pronto a lasciare l’Hull City, Ki dello Swansea, Cazorla e soprattutto Yaya Touré. Senza dimenticare Emre Can che sembra però sempre più vicino alla Juventus. Restando in Italia i nomi più appetibili sono quelli di Badelj, di Masiello, di Giuseppe Rossi, di Maggio e di Moretti. A quanto pare vivremo un nuovo calciomercato estivo molto movimentato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy