top bomber 2018 italiani resiste solo immobile

di Redazione Derby Derby Derby

di Enrico Vitolo – Potranno invecchiare, cambiare squadra o campionato, potranno anche esserci dei rivali, ma saranno solo ed esclusivamente di passaggio. Niente e nessuno riuscirà a fermarli. Mai. Si ritroveranno sempre loro due a sfidarsi, Cristiano Ronaldo e Lionel Messi. A suon di trofei, ma soprattutto a suon di gol che continuano a susseguirsi con una facilità disarmante. Anche l’anno da poco terminato li ha infatti consacrati, ma nessuno più si sorprende. Ormai è una consuetudine. Con 47 gol segnati nel corso dell’ultimo anno solare (34 in Liga, 9 in Champions League e 4 in Coppa del Re), il numero dieci dei blaugrana è stato il calciatore che ha segnato di più. Nel confronto con gli avversari dei cinque principali campionati europei (sarebbe terzo a meno due dalla vetta in quello con tutti i tornei presenti alla sfida), Messi nonostante qualche infortunio patito nei mesi scorsi ha saputo comunque mettersi tutti alle proprie spalle. Anche il nemico storico, quel Cristiano Ronaldo che ha toccato “solo” quota 43 al termine del 2018 (22 in Liga, 14 in serie A, 7 in Champions). Sull’ultimo gradino del podio, invece, c’è spazio per Robert Lewandowski che fino all’ultimo ha provato, ma senza riuscirci, a rompere l’egemonia dell’argentino e del portoghese. Per il numero nove del Bayern Monaco sono comunque ben 42 i gol segnati tra Bundesliga (24), Champions League (10), Supercoppa di Germania (3) e Coppa di Germania (5). Completano la top ten Mohamed Salah con 37 centri (28 in Premier, 8 in Champions, 1 in FA Cup), Harry Kane con 34 (25 in Premier, 5 in Champions, 4 in FA Cup), Antoine Griezmann con 33 (21 in Liga, 4 in Champions, 6 in Europa League, 2 in Coppa del Re), Luis Suarez con 32 (26 in Liga, 1 in Champions, 5 in Coppa del Re), Ciro Immobile che con i suoi 31 gol è stato l’unico italiano capace di tenere testa ai big di Europa (23 in A, 7 in Europa League), Florian Thauvian con 30 (25 in Ligue 1 e 5 in Europa League) e Sergio Aguero con 28 (18 in Premier, 3 in Champions, 3 in League Cup, 2 in FA Cup e 2 in Community Shield). Ma per tutti loro, ora, c’è da pensare al nuovo anno, preparatevi a un 2019 ricco di gol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy