un derby allaltro sarri meno incazzato chelsea finale

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD – Il Chelsea si è regalato la finale di Carabao Cup (Coppa di Lega inglese) contro il City superando il Tottenham di Pochettino e ribaltando così l’1-0 Spurs dell’andata. Primo tempo perfetto per gli uomini di Sarri, con i gol di Kante e Hazard, ma Llorente porta il match ai rigori. Falliscono Dier e Lucas Moura, mentre David Luiz mette la firma finale. Sarà Sarri contro Guardiola. Prima presenza dunque di Gonzalo Higuain (solo fisicamente, non essendo ancora schierabile in attesa del transfer) al Chelsea, e Maurizio Sarri ha conquistato la sua prima finale da allenatore dei Blues proprio grazie al derby di Stamford Bridge. Le parole di Higuain: “Giocare in Premier è una opportunità che non potevo perdere” le prime parole di Higuain. “Sono davvero entusiasta di essere qui, di lavorare di nuovo con Maurizio Sarri e di essere in un club con così tanta storia. Sono davvero felice di aver completato il trasferimento e spero di raggiungere tutti gli obiettivi che il club si è prefissato da qui alla fine della stagione”. Dopo il derby perso con l’Arsenal, Sarri si era sfogato. Dopo il Tottenham invece: “I ragazzi hanno reagito bene. Non li avevo attaccati, ho solo detto che avevamo un problema. Abbiamo bisogno di continuità, adesso ci giocheremo un finale difficile. Nelle ultime tre-quattro partite avevamo smesso di divertirci, sarebbe molto importante ritrovare entusiasmo. Mi sono divertito per settanta minuti con Hazard, alla fine era stanco. Ha fatto una grandissima partita, le sue qualità contano più della sua posizione. La mia ultima finale? Quella play-off per andare in Serie A. Avete ragione a dire che non ho mai vinto a questi livelli. Sono molto contento perché arrivo a giocarmi una finale a Wembley. La gara più importante adesso sarà con il Bournemouth in FA Cup. Emerson Palmieri resta sicuramente con noi, delle volte ho problemi a schierarlo titolare perché non siamo una squadra fisica, e giocare con più giocatori non altissimi può diventare un problema. Sono contento di lui, sta migliorando”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy