via piatek partita alle 15 genova insorge

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD – Scritte e striscioni scaldano il clima in vista del match Genoa-Milan di lunedì. Gli “avvisi ai naviganti” sono comparsi allo stadio Luigi Ferraris e in altre parti della città. “Se l’ordine pubblico volete tutelare non dovete provocare”, recitava uno striscione all’ingresso della tribuna mentre un altro all’uscita del casello di Genova Nervi: “Avete rotto il ca…lcio”. Un altro striscione è comparso in corso Europa: “Lunedì ore 15 la morte del calcio”. Sempre all’uscita del casello di Nervi è stata anche fatta una scritta di insulti contro la squadra rossonera. La decisione dell’Osservatorio sulle manifestazioni sportive di non riportare il posticipo alle 21 ha provocato critiche a Genova visto che molti tifosi per poter assistere alla partita dovranno prendere un pomeriggio di ferie mentre le scuole intorno allo stadio chiuderanno un’ora prima. Probabilmente una parte dei tifosi resterà fuori dalla gradinata Nord mentre altri potrebbero attuare lo sciopero del tifo per la prima parte del match. Ma al centro di questo clima di contestazione c’è anche la trattativa per le cessione di Piatek dal Genoa al Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy