zizou max scambio allenatori madrid torino

zizou max scambio allenatori madrid torino

di Redazione Derby Derby Derby

di Mattia Marinelli – Le dimissioni del tre volte campione d’Europa. Le dimissioni dopo il trionfo di Kiev. E’ il calcio di oggi, bellezza. Un calcio senza requie. Vinci ed esulti, ma poche ore dopo è finito tutto: si pensa ad altro, si volta pagina. Zinedine Zidane si è dimesso dal Real Madrid dopo 3 anni di successi, dopo 3 Champions League consecutive. Lo ha fatto con una conferenza stampa, in cui ha dichiarato: “Ho deciso di non continuare la mia avventura come tecnico del Real Madrid. E’ la decisione migliore per tutti, abbiamo bisogno di cambiare e credo che sia la miglior decisione per tutti. Ringrazio il presidente per quello che ha fatto per me, mi ha voluto al Real prima da calciatore e poi da allenatore”. Parole a cui sta facendo seguito un grande strascico. Come riporta Sportmediaset, infatti, è possibile un incredibile scambio di mercato tra Juve e Real Madrid: Allegri per Zidane. Il tecnico bianconero è stimato da Florentino Perez, mentre Zizou è sempre rimasto legato all’ambiente bianconero. Un opzione che comunque resta complessa, vista la fiducia appena rinnovata tra Juve e Allegri. Il tecnico livornese deve tenere a mente il fatto che per un tecnico italiano, soprattutto per un pragmatico come lui, non è mai facile entrare nel cuore e nella pancia del Bernabeu. Il palato della tifoseria merengue non è solo fino…lo è molto ma molto di più.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy