Amarezza Valeri: il Milan si morde la lingua dopo la gestione dei cartellini e il rigore di San Siro

Coppa Italia, reazioni: Milan-Juventus 1-1

Hakan Calhanoglu, intervenuto su Instagram con una story, ha fatto un parallelo tra il braccio di Alex Sandro, su suo cross, in Juventus-Milan dell’anno scorso (rigore non concesso ai rossoneri) e l’intervento di Calabria che è costato il penalty nella sfida di Coppa Italia. Il turco ha scritto: “No comment” in relazione ai due episodi.

Le parole di Samu Castillejo: “Meritavamo la vittoria. All’inizio dell’anno avevano detto che quando i difensori saltano girati e la palla colpisce il braccio non è rigore. Quindi non so perchè lo ha fischiato. Noi abbiamo dato tutto, ora pensiamo al Torino. La mia ammonizione? Quando ha fischiato quel fallo che non c’era mi sono arrabbiato molto e ho avuto quella reazione. Non era fallo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy