Assembramenti e contestazione: derby perso e sfottò del Palmeiras, i tifosi Corinthians scendono in piazza…

Contestazione dei tifosi del Corinthians verso i propri dirigenti e i propri giocatori

Il Corinthians è quindicesimo, ovvero al sestultimo posto della classifica del campionato brasiliano. Nelle ultime tre settimane è stato raggiunto nel finale dal Botafogo e ha perso contro il Fluminense. Ma soprattutto ha perso il derby paulista contro il Palmeiras. Corinthians-Palmeiras, ovvero Timao-Verdao, 0-2. Imperdonabile dai tifosi, inaccettabile ai loro occhi. Visto che, come estremo sfregio, il Palmeiras ha dileggiato gli avversari sui social, subito dopo la propria vittoria nel derby.

Le partite in Brasile si stanno giocando a porte chiuse, ma subito dopo il derby perso contro il Palmeiras nei giorni scorsi, la polizia brasiliana ha avuto il suo bel daffare per trattenere la contestazione dei tifosi del Corinthians. Cori molto duri nei confronti dei propri dirigenti e dei propri giocatori. Ultimamente i tifosi vengono criticati quando fanno le feste in piazza senza distanziamento e senza mascherine. Quelli del Corinthians fanno sì assembramenti, ma non per festeggiare….

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy