Corinthians, Otero perde 4 denti in un contrasto: i compagni li raccolgono e li consegnano all’arbitro…

Il venezuelano ci rimette quattro denti contro l’Atlético Goianiense e un compagno di squadra li consegna all’arbitro in una delle scene più insolite del weekend

Situazione incredibile vissuta nella ventesima giornata del Brasileirão, massima serie del calcio brasiliano. Rómulo Otero, centrocampista del Corinthians, non ha perso una partita, bensì… quattro denti dopo uno scontro con un avversario, nell’1-1 in casa dell’Atlético Goianiense. Al 13esimo il venezuelano (convocato in Nazionale come Salomón Rondón) ha provato a superare Dudu e Gustavo Ferrareis, ma quest’ultimo lo ha colpito con l’anca sulla bocca, facendogli saltare i denti. Il suo compagno di squadra Fabio Santos, autore del definitivo pareggio per il Timão, li ha poi raccolti dall’erba e consegnati all’arbitro Jean Pierre Gonçalves Lima, che a sua volta li ha dati al quarto uomo, catturando l’attenzione della regia televisiva.

Otero ha continuato a giocare fino al minuto 65, quando è stato sostituito da Everaldo. Successivamente ha caricato sui suoi profili social una foto dal dentista per riparare l’incidente subìto sabato all’Estádio Olímpico Pedro Ludovico di Goiânia. Il giocatore, tra l’altro proprio ieri ha compiuto 28 anni, vuole essere in campo col suo Venezuela per le partite di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 contro Brasile e Cile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy