Gli “scavetti” italiani in Australia: doppietta di Alino Diamanti nel 5-3 del Western United

L’italiano colpisce due volte nel 5-3 del Netstrata Jubilee Stadium e da capitano tiene vive le speranze playoff della sua squadra

37 anni e non sentirli. Testa bassa e pedalare. È la parabola di Alessandro Diamanti che non smette ancora di giocare e disegnare magie con il pallone. L’ex nazionale azzurro è stato decisivo anche venerdì nel successo per 5-3 del suo Western United contro i Western Sydney Wanderers, in una gara del 25esimo turno dell’A-League, il campionato australiano.

Due gol “con scavetto” realizzati dal giocatore toscano, entrambi nel secondo tempo, che aiutano la squadra di Melbourne (ancora due partite in meno da recuperare) a restare agganciata alla zona playoff, ora distante 2 punti.

Due perle che Tristan Prendergast, malcapitato portiere avversario, non dimenticherà.

Alino, poi, ha fatto gioire figli, ex giocatori tipo Fabio Galante e tifosi, come testimoniano le Instagram stories da lui ripostate sul suo account.

“Sai, è soltanto una gioia vederlo giocare, divertirsi e anche allenare. Diamanti è un vincente. Gli ho chiesto come si sentiva durante la partita e lui non voleva uscire. È un grande capitano e un’ispirazione per tutti noi”, sono le parole pronunciate dall’allenatore del Western United Mark Rudan, nel post-match. Come dargli torto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy