Il Leeds e i tifosi cartonati: là dove c’era Osama Bin Laden ora c’è Joe Exotic, il protagonista di Tiger King

In Championship a Elland Road il cartonato di Joe Exotic, il protagonista della serie Netflix Tiger King, tra la “folla” nella vittoria del Leeds sul Fulham. Poi l’applauso di Alioski ai tifosi di cartone…

Viviamo in tempi di tifosi virtuali e di cartone. Tempi atipici in cui si gioca a calcio a porte chiuse con i club che cercano di aguzzare l’ingegno in modo da dare sostegno in qualche modo ai giocatori.

I volti di supporter cartonati, intanto, sono apparsi sugli spalti anche in Inghilterra. Quelli del Leeds, ad esempio, hanno la possibilità di “essere presenti allo stadio” al costo di 25 sterline. Molti, tra personaggi noti e meno, non hanno perso occasione.

Sabato, infatti, nella vittoria per 3-0 dei ragazzi di Marcelo Bielsa sul Fulham, tra i 15mila c’era pure il cartonato di Joe Exotic, uno dei personaggi della serie Tiger King, grande successo al botteghino Netflix. Meglio lui che Osama Bin Laden nello Yorkshire.

I gol di Patrick Bamford, Ezgjan Alioski e Jack Harrison garantiscono al Leeds il primato in classifica a sette giornate dal termine della Championship. A fine partita, poi, da registrare l’originale giro di campo di Alioski per applaudire i tifosi di cartone. Una trovata simpatica dell’ex giocatore del Lugano. Perché il supporto, forse, si può percepire tramite cartonato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy