Il “portafortuna” Sadik e il calcio-ping pong: così il Partizan prepara il derby contro la Stella Rossa

Domenica 18 ottobre Partizan-Stella Rossa alle 17.00

Dopo il trasferimento all’Almeria in Segunda Division per un valore complessivo di 9 milioni di euro, l’attaccante nigeriano Umar Sadik, decisivo nell’ultimo derby vinto a giugno dal Partizan di Belgrado contro la Stella Rossa in coppa di Serbia, ha sfruttato i giorni liberi attuali per visitare il suo ex club. E per portare un po’ di fortuna in vista del derby di sabato sempre contro la Stella Rossa. Siamo infatti a sei giorni dal 163esimo derby eterno, in cui il Partizan dovrà trovare la strada verso la porta avversaria senza l’aiuto di Sadik, ma il suo arrivo in ritiro dà alla squadra di Aleksandar Stanojevic un’ulteriore dose di fiducia prima del duello con il grande rivale cittadino.

Non solo Sadik in ritiro: i giocatori del Partizan si allenano non con il calcio-tennis, ma con il calcio-ping pong, con il pallone che può fare solo un rimbalzo sul tavolo come si vede nel video…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy