L come Leverkusen non come Lazio: altro giro, altra Juventus

Bayer Leverkusen-Juventus 0-2

“Poteva anche essere difficile, ma abbiamo mostrato buona concentrazione”. Maurizio Sarri sui è goduto con queste parole la partita della sua Juventus in una partita, quella con il Bayer Leverkusen, che sembrava non offrire particolari stimoli. Il 2-0 maturato in Germania ha confortato il tecnico toscano dopo il pareggio con il Sassuolo e la sconfitta con la Lazio: “L’importante è avere equilibrio – prosegue Sarri -, venivamo da una partita persa ma per tratti una delle migliori della stagione”. Tre punti per chiudere il girone di Champions “contro una squadra importante, reduce dal successo a Monaco con il Bayern”.

La Juventus può ora concentrarsi sul campionato e sulla partita con l’Udinese: “Proviamo a recuperare Bentancur, vedremo la situazione altrimenti Rabiot o Emre Can dovranno adattarsi al ruolo di regista vista la squalifica di Pjanic. Ma non è quello il problema, bensì tenere alta la determinazione come stasera”. Con il Bayer la svolta è arrivata con il tridente di stelle Ronaldo-Dybala-Higuain, mossa che ha cambiato volto al match.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy