Festa senza gol al derby dell’Oglio: ma prima scontri e tensione

di DDD –

E’ finito 0-0 l’atteso derby tra Cremonese e Brescia, già promosso in Serie A. Si tratta di un punto comunque utile anche alla Cremonese in chiave playoff anche se sarà decisiva la prossima sfida, ultima di campionato, a Perugia.

Grande colpo d’occhio allo Zini, con tanti tifosi desiderosi di far festa da una parte e di vivere la festa del derby dall’altra: la Cremonese ha tenuto bene il campo, provando a pungere con Castrovilli e Piccolo. La squadra di Corini ha giocato a basso ritmo, dopo la festa promozione successiva alla vittoria sull’Ascoli al Rigamonti.

I grigiorossi hanno avuto una occasione con Mogos nel finale, ma il suo tiro da distanza ravvicinata è stato intercettato dal portiere Andrenacci. Nella ripresa buona partenza della Cremonese, ma il Brescia si è chiuso, congela ndoil risultato. Rastelli ha poi messo in campo per i padroni di casa Strefezza, Carretta e Boultam. Nel finale è starto proprio Strefezza ad avere una buona occasione, ma ancora Andrenacci ha negato il gol alla Cremonese.

Prima del derby ci sono stati scontri tra tifosi, per le vie della città cremonese, ironia della sorte in via Brescia. Secondo il racconto di un testimone ma senza una versione ufficiale delle forze dell’ordine impegnate sul campo a garantire sicurezza, i supporters di Cremonese e Brescia sarebbero venuti a contatto in seguito ad una lite per ragioni viabilistiche. E scesi dalle auto, nelle vicinanze di un bar, si sarebbero affrontati. Si parla di una bottigliata e di alcuni dei coinvolti che si sarebbero tolti le cinghie usandole nella resa dei conti. La situazione sarebbe comunque è tornata ben presto alla normalità.

Il tabellino delo 0-0 – Cremonese (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Arini, Castrovilli (83’ Boultam), Soddimo (60’ Strefezza), Renzetti; Piccolo, Montalto (78’ Carretta). All. Rastelli.

Brescia (4-3-1-2): Andreanacci; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Martella, Dall’Oglio (60’ Ndoj), Viviani, Dessena (77’ Tonali), Tremolada, Morosini (65’ Rodriguez), Donnarumma. All. Corini. Arbitro: Nasca di Bari. Ammoniti: 72’ Rodriguez (B)

Please follow and like us:
>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *