DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

Anversa-Beerschot: 2-1 tra le polemiche Var

Derby di Anversa deciso dal Var, Nainggolan la spunta su Avenatti

Derby di Anversa deciso dal Var, Nainggolan la spunta su Avenatti

Un rigore non concesso tramite tecnologia e una rete annullata (dopo essere rimasti in inferiorità numerica) mandano su tutte le furie il Beerschot che aveva fatto tremare Nainggolan e compagni...

Emanuele Landi

Il derby di Anversa in Belgio rappresenta quasi un testacoda. Il Beerschot (di Federico Avenatti) va in casa dell'Anversa di capitan Nainggolan (terzo in Jupiler League). Una vera e propria battaglia per gli ospiti, a caccia di punti salvezza, per evitare la retrocessione diretta, come dimostrato in questo tweet dell'immediato prepartita. Il 2-1 per i padroni di casa è ossigeno puro, anche per la panchina di Priske. La doppietta di Frey, però, è stata decisiva tanto quanto le due decisioni del Var in sfavore del Beerschot.

Grandi polemiche per un presunto fallo da rigore, intorno alla mezz'ora di gioco, non concesso al Beerschot. "Esiste un altro Var?", si chiedono i tifosi ospiti sui social. Sebauoi, giovane talento del Beerschot, cade in area dopo un presunto contatto con Butez. Il replay ha mostrato che Sebaoui è inciampato sui suoi stessi piedi, ma all'inizio è stato anche leggermente colpito da Butez. Il Var, tuttavia, ha deciso di soprassedere.

Il Beerschot, però, chiude il primo tempo in vantaggio con la rete di Dom, su assist di Avenatti e mette nei guai Nainggolan e compagni. L'Anversa, nonostante il predominio terriroriale, non riesce a trovare il vantaggio: i tre punti sarebbero preziosi per mantenere viva la corsa per i play-off Championship ma gli ospiti nella prima frazione sono stati più cinici.

L'Anversa, con questo ko, rischierebbe di farsi risucchiare in classifica. Il momento non è così roseo: 4 sconfitte nelle ultime 6 e l'allenatore Priske vede la sua panchina traballare. Il pareggio arriva dopo un quarto d'ora nella ripresa: Frey rimette le cose a posto ma dagli spalti vola qualcosa in campo. Non un bel segnale in un momento in cui parlare di bombe o fumogeni è spaventoso.

Il Beerschot nel finale è croce e delizia. Al 73' rimane in dieci vista l'espulsione (per doppio giallo) a De Smet ma pochi istanti dopo ritrova il vantaggio con Sebaoui. Dopo il rigore non concesso nel primo tempo, il giovane talento ha deciso di mettere la sua griffe comunque in questo derby di Anversa. Il Var, però, annulla tutto e ancora va contro il Beerschot che pochi minuti dopo vede tramutarsi la beffa. Doppietta di Frey al 83' e tre punti che vanno a Nainggolan e compagni. Avenatti e i suoi vedono ridursi ancor di più le chance salvezza ma oggi si può recriminare contro il Var anche se non tutti son d'accordo: c'è anche chi dà ragione all'arbitro Verboomen.

tutte le notizie di