L’esordio “fantasma” del derby del Reno, lo vince col brivido il Borussia Mönchengladbach: ma che fatica col Colonia!

La prima partita della storia della Bundesliga a porte chiuse è il Rheinland derby. In un clima surreale il Colonia non sfigura ma incappa nella sconfitta numero 50 in campionato nel derby. Embolo stende i cugini con un gol e un’autorete procurata e manda il Borussia Mönchengladbach al quarto posto in classifica con vista anche sul Bayern leader in classifica.

di Emanuele Landi, @lelelandi33

Bundesliga protagonista del mercoledì col recupero della ventunesima giornata. Il derby tra Borussia Mönchengladbach e Colonia, rinviato un mese or sono per l’uragano Sabine, si gioca in un Borussia Park vuoto. 2-1 per i padroni di casa con Embolo MVP del match. Lo svizzero è autore della rete iniziale e poi uomo assist per l’autogoal di Mere. Il goal di Uth, oltre ad accorciare le distanze, rende vivace il finale in una gara fin lì poco gradevole. Sofferenza finale per il Gladbach. Il derby della Nordreno-Vestfalia è la prima partita “fantasma”, ossia a porte chiuse, di sempre nella massima serie tedesca. Tra l’ironia e la preoccupazione questi tifosi vestiti da spettri sottolineano di essere “Fantasmi che vogliono entrare”.

I tifosi del Borussia, incuranti del possibile contagio da Covid-19, un po’ come accaduto ieri nella gara di Champions League tra Valencia e Atalanta, hanno voluto incitare la propria squadra all’arrivo del pullman con presenza massiccia e con lancio di fumogeni.

Sul campo, invece, risulta decisamente migliore l’approccio degli ospiti, reduci da tre vittorie consecutive in Bundesliga, con tanto gioco e la prima vera palla goal capitata al 20′. Sinistro su punizione dal limite di Uth che sfiora l’incrocio dei pali anche se Sommer sembrava sulla traiettoria. Il Gladbach arriva dalla sconfitta nel derby tra i due Borussia e sembra un po’ bloccato. Altro squillo Colonia al 27′ in una gara tutt’altro che emozionante con una conclusione di contro-balzo di Kainz che sfiora la trasversale. Dopo la prima mezz’ora di gioco il Borussia riesce a passare al primo affondo. Settima rete stagionale di Embolo, bravo a capitalizzare una bella manovra articolata dei padroni di casa, con un sinistro a giro leggermente deviato dopo l’assist vincente di Herrmann. Poco altro accade nel corso del primo tempo e il direttore di gara Deniz Aytekin manda le squadre negli spogliatoi.

La ripresa si apre con la pioggia che rende assai pesante il terreno di gioco del Borussia Park. Sembra in maggiore fiducia la squadra di Rose visto che l’approccio è positivo a caccia del raddoppio. Clamorosa chance sprecata uno contro uno da Herrmann murato in uscita da Horn. Il Colonia non esce dalla partita e al 63′ potrebbe rimettere la cosa a posto ma la conclusione al volo di Kainz dal limite dell’area è da dimenticare. Al 70′ sembrano scorrere i titoli di coda sul derby. Grande azione con tocchi ravvicinati tra Kramer, Herrmann, Plea fino ad Embolo che con un cross teso dalla destra costringe all’errore Mere. L’autorete in spaccata del difensore del Colonia sembra chiudere un derby combattuto ma poco esaltante.

Sembra, appunto, perché l’orgoglio degli ospiti si manifesta grazie ad una perla di Uth. A dieci dal termine arriva la rete del 2-1 dopo uno sciagurato rinvio di Sommer che innesca l’attaccante del Colonia bravo poi a calciare sotto la traversa dal limite. Quarta rete in campionato per il 28enne che riapre i giochi al Borussia Park. Attimi di panico nella retroguardia del Borussia che sembra indirizzato a un comodo finale e invece rischia con Cordoba non preciso sotto porta. A tre giri di lancette dal termine, invece, è Thuram dalla parte opposta a non chiudere i conti. Dopo quattro minuti d’appendice di sofferenza il Gladbach tira un sospiro di sollievo. Ultimi brividi in area bianconera con le conclusioni di Uth murata da Sommer e una palla ballerina negli ultimi istanti.

Il Borussia si riscatta dopo il ko col Dortmund nel week-end e ottiene la sua vittoria numero 50 in Bundesliga contro i rivali di una vita. Sorpasso sul Bayer Leverkusen, quarto posto ancora in solitaria e podio ad un tiro di schioppo con il Bayern Monaco capolista lontano solo 6 punti. Il Colonia non si dispera grazie alle recenti vittorie che lo hanno risollevato dalle zone pericolanti. Questo è il risultato del derby sul campo. Uno spettacolo, però, è bello quando c’è gente ad ammirarlo come hanno sottolineato i tifosi fuori dal Borussia Park. La prima gara della storia in Bundesliga a porte chiuse non potrebbe essere anche l’unica? Sospendere il calcio per l’emergenza Coronavirus sarebbe la cosa migliore per tutti.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy