Manchester Derby, City favorito ma Guardiola ammonisce: “Non è mai finita quando giochi contro lo United”

Manchester Derby, City favorito ma Guardiola ammonisce: “Non è mai finita quando giochi contro lo United”

Il Manchester City col 3-1 a Old Trafford si avvicina alla finale di Carabao Cup. Manchester United annichilito ma ancora vivo grazie alla rete di Rashford. Guardiola tiene i suoi sulla corda ricordando la rimonta United in UCL. Solskjear soddisfatto solo della ripresa.

di Emanuele Landi, @lelelandi33

Il Manchester City ha dato una lezione di calcio allo United a Old Trafford. Il 3-1 in casa dei rivali lascia un piede ai Citizens in finale di Carabao Cup. Prima della gara di Wembley, però, c’è la gara di ritorno da giocare all’Etihad a fine gennaio. Una gemma di Bernardo Silva ha aperto il Manchester derby e il talento del City ha affermato a fine partita: “Siamo soddisfatti della partita. Abbiamo fatto il nostro dovere ma abbiamo ancora una gara da giocare. Il goal? Ho visto la porta e non ci ho pensato due volte”. Dopo Silva ha fornito anche un assist perfetto per Mahrez autore del 2-0. Il tirs è frutto di un’autorete di Pereira dopo una splendida giocata di De Bruyne. Distrattto il City nel finale fa accorciare le distanze a Rashford che lascia una minima speranza ai Red Devils.

Dopo le parole al veleno all’andata: “. Dopo aver allenato il Manchester City, non allenerò lo United“, Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, ha analizzato così la partita ai microfoni di Sky Sports: “Nei primi minuti abbiamo giocato in maniera abbastanza tranquilla, poi dopo il gol è stato tirato fuori il meglio. All’inizio il risultato era stretto. Loro hanno avuto solo due contropiedi e il secondo tiro. Bernardo ha fatto un goal eccezionale. Da allora abbiamo giocato davvero bene. Nella seconda metà, hanno cambiato modulo e abbiamo sofferto un po ‘ ma è un buon risultato. Questo però non vuol dire che abbiamo superato il turno. Non è mai finita quando di fronte c’è il Manchester United. Ad esempio la scorsa stagione ad esempio contro il PSG, segnano gol e ottengono un buon risultato, ma speriamo che con i nostri tifosi, possiamo fare una buona partita e raggiungere di nuovo la finale “.

Ole Gunnar Solskjaer, allenatore del Manchester United, nel mirino della critica dei tifosi dei Red Devils, ha commentato così la sconfitta nel Manchester derby: “Dopo il loro primo goal, e specialmente dopo il loro secondo goal, abbiamo faticato. C’è stata una buona reazione nel secondo tempo ma il primo tempo non era iniziato male fino a quando hanno segnato. Dopo il loro goal non siamo riusciti a far fronte abbastanza bene. Non abbiamo affrontato il Man City  abbastanza bene. Sappiamo che possono giocare in quel modo. Sono andato a vederli l’anno scorso contro il Chelsea. Il City vinse 5-0 all’Etihad, quindi non è una sorpresa, ma sono bravi in ​​quello che stanno facendo. Sul primo goal non potevamo fare nulla, sugli altri si poteva rimediare. Dopo l’intervallo abbiamo fatto meglio nella ripresa”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy