DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

L'ITALO-BRASILIANO NON GIOCA DAL 17 NOVEMBRE

San Paolo, Eder quattro mesi senza stipendio: il club cerca “un accordo” con l’ex interista

LIMA, PERU - APRIL 20: Eder Martins Citadin of Sao Paulo celebrates after scoring the third goal of his team during a match between Sporting Cristal and Sao Paulo as part of Group E of Copa CONMEBOL Libertadores 2021 at Estadio Nacional de Lima on April 20, 2021 in Lima, Peru. (Photo by Martin Mejia - Pool/Getty Images)

Il Tricolor è in debito col 35enne attaccante e cerca di porre fine al contratto in modo amichevole…

Davide Capano

Il San Paolo chiederà il licenziamento amichevole di Eder, attaccante di 35 anni ingaggiato all’inizio di questa stagione. La volontà è di cercare un accordo col giocatore nei prossimi giorni. Il problema è che la società ha un debito considerevole con l’ex interista. Non ha ricevuto quattro mesi di diritti di immagine e nemmeno gli stipendi, come riportato da Goal.

Il board del San Paolo conferma l’esistenza di un debito verso l’italo-brasiliano. Tuttavia, non fornisce dettagli sulla cifra. Il club non ha ancora avviato le trattative per la rescissione del contratto, ma ha già comunicato che nei prossimi giorni proverà a rompere il vincolo.

Al di fuori dei piani del progetto tecnico dell’allenatore Rogério Ceni, Eder ha ancora un altro anno di contratto col team paulista. Avrebbe anche un aumento di stipendio dal 2022, come stabilito dal rapporto, ma i valori non vengono rivelati.

L’assunzione del giocatore è vista come un errore dietro le quinte del San Paolo. La dirigenza non è soddisfatta delle prestazioni dell’attaccante nell’annata in corso. Ha giocato 29 partite, con 1.092 minuti in campo, segnando cinque gol e regalando due assist.

 (Photo by Andre Penner - Pool/Getty Images)

Eder ha iniziato da titolare soltanto in 13 partite ed è sceso in campo per l’ultima volta il 17 novembre, nella vittoria per 2-0 sul Palmeiras, all'Allianz Parque, nel 32esimo turno del Brasileirão.

 (Photo by Alexandre Schneider/Getty Images)

(Photo by Alexandre Schneider/Getty Images)

L’idea del San Paolo è quella di utilizzare l’importo che verrà risparmiato dagli stipendi di Eder per cercare nuovi rinforzi nel 2022. Il club sogna Douglas Costa e Soteldo per la prossima stagione. Le informazioni sul desiderio della società di chiudere con Eder sono state inizialmente pubblicate dal Blog do Menon e confermate da Goal con tre diverse fonti.

tutte le notizie di