Slovenia, Camoranesi batte il Bravo: 4-1 e ottimo esordio in campionato sulla panchina del Maribor

Slovenia, Camoranesi batte il Bravo: 4-1 e ottimo esordio in campionato sulla panchina del Maribor

Ottimo esordio sulla nuova panchina per il campione del mondo 2006

di Davide Capano, @davide_capano

Inizia benissimo l’esperienza in panchina di Mauro Camoranesi con il Maribor. La squadra del campione del mondo 2006 ha battuto 4-1 sabato il Bravo in una gara valida per la terza giornata del massimo campionato sloveno.

In gol sono andati Aljosa Matko, il bosniaco Jasmin Mesanovic e Nemanja Mitrovic nel primo tempo; nella ripresa la rete di Jan Mlakar. Mustafá Nukic aveva momentaneamente accorciato le distanze per gli ospiti, poco prima della quarta rete viola.

Camoranesi, 43 anni, è arrivato ad allenare in Slovenia all’inizio di quest’anno con il Tabor Sezana. Dopo aver raggiunto l’obiettivo salvezza nel torneo passato e aver iniziato l’attuale in quel team, ha accettato con entusiasmo la sfida Maribor, club con grandi aspettative e potenzialità per lottare in cima alla classifica. “Non sono nervoso, sono tranquillo perché so di avere una buona squadra – le parole dell’ex Juve ai canali ufficiali della società – e questo mi dà tranquillità. È ovvio che in una settimana non sarebbe successo tutto quello che ci aspettiamo, però già la base è molto buona”.

Con questo risultato i ragazzi dell’italo-argentino hanno 7 punti dopo tre match. Il prossimo avversario sarà il Celje, che ha sorpreso tutti conquistando il suo primo titolo nazionale della storia nella passata stagione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy