tutta la partita 10 landerlecht vince lo le classique

tutta la partita 10 landerlecht vince lo le classique

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD –

I biancomalva dell’Anderlecht erano stati duramente contestati dai propri tifosi nell’ultima circostanza in cui avevano giocato, e perso, il derby del Belgio (fra i fiamminghi di Bruxelles e i valloni di Liegi) sul campo dello Standard Liegi. In quel caso la contestazione dei tifosi della squadra di Bruxelles era rivolta non solo alla propria squadra, ma anche all’arbitro che aveva lasciato l’Anderlecht in dieci.

Anche oggi, nel derby sul proprio campo, a Bruxelles, l’Anderlecht è rimasto in dieci per l’espulsione di Bornauw. In quel momento è scattata come una molla. In inferiorità numerica dopo soli 11 minuti di gioco, l’Anderlecht ha avuto la grinta e la determinazione per affrontare tutto il derby in dieci uomini.

Ne è venuta fuori una gara orgogliosa, anche se senza interessi di classifica sia da una parte che dall’altra. Il primo tempo finisce 1-0 grazie al gol di Verschaeren al 37esimo minuto della prima frazione di gioco. Gara nervosa, con 3 ammoniti (1 Anderlecht e 2 Standard) già nel primo tempo.

Nella ripresa, quattro minuti dopo l’intervallo, è arrivato il pareggio dello Standard Liegi, grazie al marocchino Mehdi-Carcela Gonzalez. A quel punto sembrava finito, si pensava allo stadio Vandenstock, l’Anderlecht pagherà lo sforzo e gli ospiti rimonteranno…

Niente di tutto questo: nuovo guizzo Anderlecht grazie al gol di Ivan Santini al 12esimo minuto della ripresa, con il derby belga che finisce a favore della squadra della Capitale con il consueto carico di tre ammoniti anche nel secondo tempo, sempre 1 giallo Anderlecht e 2 Standard. Derby delle ammonizioni alla squadra di Liegi, derby vero e proprio appannaggio dell’Anderlecht.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy