DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Yokohama FC, la sconfitta dei veterani: 134 anni in tre giocatori, vittoria del Kawasaki Frontale

L'eterno Miura con la fascia di capitano al Todoroki Athletics Stadium

Lo Yokohama FC, nella gara persa in casa della capolista Kawasaki Frontale, ha stabilito un record con un undici titolare tra i più longevi di sempre grazie a Miura, Nakamura e Matsui...

Davide Capano

In Giappone i giocatori invecchiano a un ritmo diverso. Nessun acquisto viene scartato per aver superato la trentina. Lì, se hai 52 anni, ti possono rinnovare il contratto. Può anche accadere che tre componenti dell’undici titolare di una squadra arrivino insieme a... 134 anni. È quanto successo alla formazione dello Yokohama FC nell'ultima trasferta contro il Kawasaki Frontale. Kazuyoshi Miura (53 anni, 6 mesi e 28 giorni, il più anziano di sempre a giocare nel campionato nipponico), Shunsuke Nakamura (42) e Daisuke Matsui (39) fanno più di cento anni in tre e sono riusciti infatti a fare in modo che la media totale del team fosse di 31,9.

Ecco i giocatori schierati in campo con le rispettive età: Rokutan (33); Tatsuki Seko (22), Kobayashi (20), Masakazu Tashiro (32), Shichi (26); Nakamura (42), Kensuke (31), Matsui (39), Matsuo (23); Yuji Senuma (30) e Kazuyoshi Miura (53).

I tre highlander sono ancora importanti per la squadra. E, se non ci credete, chiedete al loro allenatore, Takahiro Shimotaira, che li ha schierati sin dall’inizio per il match in casa della capolista della J. League. Esperienza e fiducia vanno di pari passo nel club nonostante il ko per 3 a 2 al Todoroki Athletics Stadium.

Miura, in particolare, ha ricevuto un'ovazione dai 4.723 fan presenti quando è stato sostituito al 56esimo minuto.

 

 

Potresti esserti perso