Roma a Frosinone per un’amichevole: derby laziale e sfida speciale per Sandro Nesta

Roma a Frosinone per un’amichevole: derby laziale e sfida speciale per Sandro Nesta

Un test molto particolare tra giallorossi e gialloblù che dovranno rinunciare agli infortunati, ai giocatori in nazionale e a quelli partiti per effetto del mercato…

di Emanuele Landi, @lelelandi33
Roma e l'ultimo precedente a Frosinone

Domani sarà “derby” (Benito Stirpe ore 18) anche se solo amichevole tra Roma e Frosinone. I giallorossi salgono di livello e categoria dopo il test contro la Sambenedettese di sabato scorso. Dopo il 4-2 contro la squadra di Montero, guidata in attacco da Maxi Lopez, arriva la sfida contro una formazione di Serie B che ha sfiorato il ritorno in A. Oltre che una sfida tutta laziale sarà una sorta di derby anche per Sandro Nesta.

L’ex difensore del Milan, infatti, capitano ai tempi della Lazio, si troverà di fronte i cugini giallorossi a cui realizzò l’ultimo goal in Serie A (Roma-Milan 2-3 del 29/10/2011). Il suo primo derby da allenatore contro la Roma e Nesta vorrà far bella figura contro Fonseca. I due tecnici, però, a modo loro dovranno fare i conti con le partenze del calciomercato e le assenze per via della nazionale.

Se la squadra giallorossa dovrà fare a meno dei nazionali in giro per l’Europa, tra cui anche Zaniolo infortunatosi durante Olanda-Italia, anche il Frosinone non può dirsi fortunato. A 18 giorni dalla notte del ‘Picco’, dove la delusione per la promozione sfumata a vantaggio de Lo Spezia è ancora forte, Nesta affronterà il primo test senza Mirko Gori. Il centrocampista, operato alla spalla sinistra, starà fuori 3 mesi.

Fanno, però, rumore oltre gli infortunati anche i partenti dalle due squadre. A breve, infatti, Aleksandar Kolarov diventerà un nuovo giocatore dell’Inter mentre Luca Paganini si è trasferito dal Frosinone al Lecce. Due giocatori simbolo lasciano il Lazio per emigrare altrove. Il serbo lascia la capitale (dopo l’esperienza anche alla Lazio) dopo tre stagioni condite da 19 reti complessive. La bandiera del club ciociaro, invece, lascia i canarini dopo 10 stagione, inframezzate solo da sei mesi di prestito al Fondi e approda al Lecce retrocesso anch’esso in B.

Sarà derby, quindi, se pur amichevole mercoledì 9 alle ore 18 al Benito Stirpe senza i due partenti Kolarov e Paganini. Sandro Nesta ricomincerà la stagione mentre per la Roma sarà la seconda amichevole. Il prossimo test per i giallorossi vedrà come avversario il Cagliari. Il Frosinone, invece, affronterà un altro derby, ancor più speciale per Nesta. Sabato 12 allo stesso orario e nello stesso stadio ci sarà la Lazio di Simone Inzaghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy