DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

STATISTICA INSIDIOSA

Real Madrid, Ancelotti non ha mai vinto un derby con Mateu Lahoz arbitro

MADRID, SPAIN - DECEMBER 01: Carlo Ancelotti, Head Coach of Real Madrid gestures during the La Liga Santander match between Real Madrid CF and Athletic Club at Estadio Santiago Bernabeu on December 01, 2021 in Madrid, Spain. (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

L'arbitro valenciano ha diretto cinque derby con il Real Madrid in casa, con tre trionfi per i madrileni: ma nel 2013 e 2014 i blancos sono caduti con il tecnico italiano in panchina

Redazione DDD

Antonio Mateu Lahoz (Algimia de Alfara, Valencia, 44 anni) dirigerà il suo sesto derby di campionato con il Real Madrid che ospiterà la partita. Con lui i blancos hanno vinto tre delle cinque partite: 2-0 nella stagione 2010-11 (gol di Carvalho e Özil), 4-1 nella stagione 2011-12 (due gol di Cristiano, uno di Di María e il altro de Higuaín), entrambi allo stadio Santiago Bernabéu, e 2-0 nel 2020-2021 (gol di Casemiro e Carvajal), quello tenuto allo stadio Alfredo Di Stéfano di Valdebebas...Ebbene, appena un anno dopo quella vittoria del Real Madrid sui colchoneros, entrambe le squadre si incontrano di nuovo, sempre al Coliseum La Castellana, sotto la direzione di gara del valenciano che, curiosamente, ha una storia folgorante con Ancelotti, nelle vesti di Carlo allenatore blanco, nei suoi derby di campionato: l'italiano non ha mai vinto i derby di campionato giocati al Bernabéu con Mateu Lahoz arbitro di quelle due sconfitte. Una spina dolorosa.

 L'arbitro Mateu Lahoz in un Clasico (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Il primo caso risale al 28 settembre 2013. Era la settima giornata di campionato, e i biancorossi vincono con il minimo scarto (0-1), con un gol di Diego Costa poco dopo l'inizio della partita. Mateu Lahoz ha fatto una prestazione notevole, senza gravi errori, ha segnalato 39 falli: 21 contro il Real e 18 contro i giocatori di Simeone (non c'è stata giocata controversa in nessuna area), e ha distribuito otto cartellini (quattro per squadra: il Real ha visto la sua intera difesa iniziale ammonita). Un anno dopo, il 13 settembre 2014, i rojiblancos vincono nuovamente il derby (1-2) al Bernabéu con Mateu come arbitro. In questa occasione, il valenciano ha segnalato 24 falli (12 per squadra) e ha ammonito 11 giocatori (quattro madrileni e sette Atlético). Il gol per la squadra di Ancelotti è stato realizzato da Cristiano su rigore dopo un fallo che Siqueira ha fatto al portoghese. Un episodio su cui l'Atlético ha protestato vivratamente. Ancelotti vorrà togliersi la spina...

tutte le notizie di