Ex Genoa, Lapadula sceglie la Nazionale peruviana e a Lima scoppia la “Lapa-mania”

Gianluca Lapadula oggi al Benevento

di Redazione DDD

Gianluca Lapadula, non si è lasciato benissimo con i tifosi genoani nel corso della sua deludente esperienza in rossoblù. In compenso è già un idolo assoluto in Perù, la patria di sua madre, circostanza che lo rende titolare di doppia cittadinanza. L’attaccante del Benevento, convocato dalla Blanquirroja per le partite contro Cile e Argentina, è arrivato a Lima per rispondere alla prima chiamata del ct Gareca. Lapadula tre anni fa aveva rifiutato la convocazione del Perù, voleva giocarsi le proprie carte nell’Italia. Poi Ventura non lo chiamò, l’Italia non andò in Russia e il Perù sì.

(Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

I titoli dei quotidiani locali, in questi giorni, come rileva Primocanale Sport sono squillanti nei suoi confronti: “Benvenuto!”, “Lapagol: il nuovo Cholito della Nazionale”, “È arrivato Lapadula”.  I fischi dei tifosi genoani sono un ricordo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy