Genoa, un rinforzo fra i pali: dal Cittadella ecco Alberto Paleari “Ancora non ci credo”

28 anni, portiere, Alberto Paleari dal Cittadella al Genoa

di Redazione DDD

Nonostante la pioggia di casi positivi al Covid, ecco qualche timido sorriso in casa Genoa. La squadra Primavera ha vinto il derby contro la Sampdoria, mentre di sorriso porta il suo dentro la rosa Alberto Paleari, 28enne portiere brianzolo nato a Giussano.

Lo stesso Alberto Paleari in un lungo messaggio ha salutato il Cittadella, squadra di cui il portiere ha difeso i pali per 4 stagioni. Paleari passa al Genoa in prestito con obbligo di riscatto e scrive: “Ancora non sto realizzando quello che nelle ultime 24 ore è successo. Il coronamento di un sogno iniziato ormai 20 anni fa. È tempo di saluti. Lascio una squadra, una città e una tifoseria che mi hanno dato tanto e mi hanno permesso di crescere, sbagliare, riprovare e dimostrare. Sono stati 4 anni intensi sotto tutti i punti di vista e l’unica parola che mi viene in mente è grazie. Ho conosciuto persone stupende e un ambiente pulito a cui auguro tutto il meglio. Il capitano mi ha detto: “Visionario un giorno, visionario per sempre”. Ora si volta pagina: iniziamo una nuova avventura con grandissimo entusiasmo e voglia di confrontarmi in questa storica piazza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy