Genova aspetta il duello Ranieri-Maran, il derby degli ex cagliaritani

Genova aspetta il duello Ranieri-Maran, il derby degli ex cagliaritani

Panchina nuova per il Genoa, dall’altra parte sempre Sior Claudio…Per Maran ora al Genoa il derby di Marassi sarà come tornare sul luogo del “delitto”: dopo il 4-3 alla Sampdoria è iniziato il periodo nero per il suo Cagliari nella scorsa stagione

di Redazione DDD

Uno ha allenato Francescoli, l’altro Nainggolan. Adesso dovranno fronteggiarsi nel derby di Genova, ma sia nel cuore di Claudio Ranieri che in quello di Rolando Maran la Sardegna avrà sempre un posto particolare. Il tecnico romano ha portato la formazione sarda dalla Serie C alla Serie A, tra il 1988 e il 1990, nel giro di due stagioni. L’allenatore trentino è riuscito per dieci giornate, nel 2019, a tenere il Cagliari in zona Champions League. Una impresa reale e una virtuale, ma sempre di imprese si tratta. Dirimerà la questione il derby del 1′ novembre fra Sampdoria e Genoa?

Fabio Quagliarella a Cagliari contro Maran nella scorsa stagione, la scena si ripeterà nel derby genovese

Entrambe salve, le due formazioni genovesi vivranno anche in questa stagione, come sempre un derby speciale. I due allenatori sono pragmatici ed esperti. E sanno entrambi che il loro sfondo è quello sardo. Maran ha lasciato parecchi estimatori a Cagliari, mentre con i suoi ragazzi storici rossoblù del 1990 ancora oggi Ranieri sale spesso a Roccaporena, in Umbria, nei luoghi di Santa Rita da Cascia, per ritrovarsi e per non dimenticare. Maran ha più spirito di rivalsa e di rivincita forse, ma Ranieri con la sua saggezza non si farà impressionare. A voi, è derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy