Il derby della Lanterna spicca il volo e nel mondo occupa il 30esimo posto per la rivista FourFourTwo

Il derby della Lanterna spicca il volo e nel mondo occupa il 30esimo posto per la rivista FourFourTwo

Il derby tra Genoa e Sampdoria sorprende il mondo e in un sondaggio si classifica tra i più importanti e spettacolari

di Serena Calandra

Quante emozioni si nascondano dietro ad un derby è davvero difficile dirlo ma ogni anno ci capita di riviverle come fosse la prima volta. Ogni stracittadina ha la sua caratteristica, il suo tratto distintivo, la sua storia che conquista tifosi e non appartenente a diverse generazioni. La rivista FourFourTwo ha cercato in qualche modo di capire, attraverso una classifica particolare, quale collocazione potesse avere ognuno dei derby più amati. Dopo una valutazione ampia dei derby del mondo ne è scaturito un primo posto assegnato alla stracittadina di Buenos Aires, tra Boca Juniors e River Plate, al secondo di diritto vi è il Clasico tra Barcellona e Real Madrid. Il primo degli italiani è quello che coinvolge Lazio e Roma mentre Milan e Inter occupano la tredicesima posizione in classifica.

Strabiliante tuttavia è stato il giudizio assegnato al derby della Lanterna, al 30esimo posto di questa speciale classifica, che in più occasioni ha saputo dimostrare la propria importanza grazie ad una tifoseria che difficilmente durante la partita alterna i cori al silenzio. A Genova la prerogativa di sempre è far sentire la voce senza respiro. Le due squadre per la città rappresentano la storia. L’origine della rivalità inizia dalle guerre puniche, la distruzione di Genova (schierata al fianco di Roma) da parte del cartaginese Magone. A Ponente la gente si schierò con Cartagine, a Levante con Roma. Da qui le due divisioni contribuirono alla presa di posizione del derby. Il fascino di questa stracittadina però è difficile da raccontare, certe cose vanno vissute cosi come il Derby della Lanterna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy