La sciarpa del derby vinto porta bene: tifosi Samp a Marassi contro l’Atalanta con la sciarpa anti-Genoa

La sciarpa del derby vinto porta bene: tifosi Samp a Marassi contro l’Atalanta con la sciarpa anti-Genoa

Verso Sampdoria-Atalanta

di Redazione DDD

Duecentosei giorni non sono una eternità, sono poco più della metà di anno. Eppure i 206 giorni passati in casa blucerchiata da quel Sampdoria-Genoa 2-0 del 14 aprile 2019 sembrano una eternità.

Sono cambiate tante cose, ma soprattutto la metà del cielo. A metà aprile, la Samp era nella metà più blu, più convincente e più bella, quella del derby vinto. Oggi la metà è quella più cupa, quella della lotta per non retrocedere. Anche se dopo l’arrivo di Claudio Ranieri le cose sono migliorate.

In ogni caso la sciarpa dell’ultimo derby è un feticcio che la Gradinata Sud genovese ha deciso di brandire e di tenere alto, invitando tutti i tifosi Samp ad andare allo stadio con la sciarpa dell’ultimo vittorioso derby.

E’ proprio questo l’appello dei Gruppi della Sud che in un comunicato suonano la carica vista del match in programma domenica alle 15 al Ferraris quando la Sampdoria affronterà l’Atalanta. Dopo il pareggio col Lecce e la vittoria a Ferrara con la Spal la tifoseria vuole spingere la squadra per continuare la marcia positiva: “Noi saremo in gradinata dalle ore 14 per trasmettere la carica ai giocatori e scaldare l’atmosfera in attesa dei 90 minuti. Domenica contro l’Atalanta, “vogliamo che alle 14 anche tu sia in gradinata al tuo posto, con la sciarpa al collo, quella dell’ultimo vittorioso derby. Vogliamo rivedere quel muro blucerchiato, vogliamo rivedere la sud carica e assetata di vittoria. Contro l’Atalanta serve la Sud, quella Sud”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy