La Svezia chiama, Lustig “Albin vieni a giocare il derby di Stoccolma contro di me”: Ekdal “Forse, ma non ora”

Tante voci sul ritorno di Ekdal in Svezia con la maglia del Djurgarden, ma lui per il momento dichiara in patria di voler rimanere alla Sampdoria. A chiamarlo è il suo caro amico Lustig che gioca nell’AIK Stoccolma e che pregusta il derby…

di Redazione DDD

Albin Ekdal è uno dei giocatori in scadenza di contratto a giugno 2021. Il centrocampista dovrà incontrare la Sampdoria per parlare del rinnovo nei prossimi mesi. In un’intervista a Aftonbladet il centrocampista ha fatto il punto della situazione. “Non credo di tornare in patria già in primavera, voglio rimanere all’estero, mi piace molto. La carriera è breve quindi è importante utilizzare bene il tempo. Ma non chiudo nessuna porta al Djurgården”, ha dichiarato il centrocampista blucerchiato impegnato con la nazionale svedese.

Albin Ekdal

La questione è diventata d’ attualità in Svezia dopo le parole di Mikael Lustig, difensore centrale dell’AIK Stoccolma e amico di Ekdal: “Quando Albin Ekdal si trasferisce a casa in Svezia, è pronto a giocare per il Djurgården e per giocare contro il me nel derby di Stoccolma. Ma sto iniziando a invecchiare, quindi deve sbrigarsi”, ha dichiarato Lustig. Finora, tuttavia, non ci sono state pressioni da parte del direttore sportivo del Djurgården Bosse Andersson: “No, non chiama così spesso” ha detto Ekdal.

Mikael Lustig
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy