DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

ATTENUANTI GENOVESI

Luigi Turci: “Ballardini paga il cambio di proprietà, D’Aversa lo scotto del cambio con Ranieri”

Luigi Turci: “Ballardini paga il cambio di proprietà, D’Aversa lo scotto del cambio con Ranieri”

Secondo Luigi Turci, Genoa e Sampdoria hanno un organico da parte sinistra della classifica...

Redazione DDD

Riguardo al difficile momento di Genoa e Sampdoria, la redazione di DerbyDerbyDerby.it ha intervistato in esclusiva Luigi Turci, ex portiere blucerchiato, nonché ex preparatore degli estremi difensori del club medesimo, nell’ambito dello staff di Marco Giampaolo. Ti stupisce vedere la “tua” Sampdoria così in basso in classifica? “Non è una delle situazioni più rosee. Sei punti in classifica sono troppo pochi!”. Volendo fare una proiezione di classifica? “Siamo a un quarto del campionato. Logico che, se si continua così, la media è da retrocessione. Ma questo riguarda tanto Samp, quanto Genoa”.

 Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

Ti aspettavi le difficoltà del Genoa, nonostante la conferma di Ballardini? “Sì, perché Ballardini è un tecnico che sa il fatto suo. Secondo me anche il cambio di proprietà ha influito sull’andamento della squadra”. E per quanto concerne la Samp? “Si paga lo scotto da D’Aversa a Ranieri”. Conosci molti giocatori dell’organico: è un collettivo all’altezza del contesto o si poteva fare di più sul mercato? “Assolutamente sì: la Samp ha tutto per poter raddrizzare questa brutta stagione. Anzi: vorrei spezzare una lancia a favore del tanto criticato D’Aversa”. Prego. “L’ex Parma è stato molto intelligente a confermare il 4-4-2 di Ranieri iniziale. I risultati, a oggi, non lo premiano. Però ha fatto bene a non stravolgere il lavoro fatto in precedenza”.

A livello tecnico, nell’ambito di un’ipotetica lotta salvezza, ci sono organici superiori a quelli di Genoa e Samp? “Assolutamente no. Anzi: io reputo gli organici delle due genovesi almeno da parte sinistra della classifica…”.

tutte le notizie di