DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

ddd

Mattia Perin: “Nel mio futuro il Genoa e Genova sono la mia casa, ma sono ancora della Juventus…”

FLORENCE, ITALY - JANUARY 25: Mattia Perin of Genoa CFC gestures during the Serie A match between ACF Fiorentina and  Genoa CFC at Stadio Artemio Franchi on January 25, 2020 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Presente e futuro di Mattia Perin

Redazione DDD

Mattia Perin, portiere del Genoa in prestito dalla Juventus, si è raccontato in una diretta Instagram con Damiano Er Faina: "Il Genoa e Genova sono la mia seconda casa. Sono arrivato a 14 anni e me ne sono andato a 25, prima di tornare; mia figlia è nata qui, il legame è per sempre. Spero e credo anche loro siano sempre legati a me".

Si è parlato di portieri, di grandi portieri: "Chi il mio mito? Gigi Buffon, non ci sarà mai nessuno come lui, non so per quanti anni. Per 20 anni è stato a livelli top e non tutti sono così, dico solo Casillas, che però tecnicamente è inferiore. Dida è stato un fenomeno, Julio Cesar anche, ma al top per 4-5 anni entrambi, non di più. Buffon è unico nel suo genere. Dopo Buffon dico Alisson, che ora è il numero uno al mondo. Se farei il secondo di Alisson? Vorrei giocare ora, ma mai dire mai".

Il futuro di Perin: "Sicuramente mi manca da morire il campo, gli allenamenti e i compagni. Sono passati due mesi e serve capire. Serve avere un giudizio equo e giusto dai vertici. Ma per certe decisioni serve serenità. Nel mio futuro prossimo c’è il Genoa, poi sono della Juve quindi vedremo cosa succederà".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso