DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA LENTE DI MANNINI

Moreno Mannini: “Samp, a Cagliari partita fondamentale – Candreva? Seconda giovinezza”

Moreno Mannini: “Samp, a Cagliari partita fondamentale – Candreva? Seconda giovinezza”

Dopo le sfide con le big, Samp da valutare contro il Cagliari

Redazione DDD

In merito a Cagliari-Sampdoria, la redazione di DerbyDerbyDerby.it ha intervistato in esclusiva Moreno Mannini, calciatore blucerchiato tra il 1984 e il 1999. Che tipo di partita ti aspetti? “E’ una partita di fondamentale importanza. La Sampdoria incontra il Cagliari in una situazione difficile, ma occhio perché Mazzarri ha avuto la sosta per poter lavorare e analizzare accuratamente alcune situazioni”. Samp che, tuttavia, ha subito forse un po’ troppi gol… “Però c’è da dire che la Samp ha incontrato quasi tutte le big. In una partita come quella contro il Cagliari è forse più valutabile”.

Ti ha stupito l’exploit di Candreva? Molti lo davano per “finito” “E’ un ottimo calciatore. Arriva dall’Inter, non è certo l’ultimo arrivato! Sta vivendo una seconda giovinezza, anche grazie all’ambiente Samp”. Hai parlato precedentemente di Mazzarri: lo reputi l’allenatore giusto per far uscire il Cagliari da questa situazione? “Non lo conosco bene e non mi permetto di giudicare. So per certo, tuttavia, che il Cagliari ha meno punti rispetto alla forza dell’organico di cui dispone”. In questi casi ha più responsabilità l’allenatore o i calciatori? “Secondo me sono i calciatori a scendere in campo e sono loro chiamati a fare la differenza. Credo abbiano un’alta percentuale di colpe”.

Quale deve essere l’obiettivo stagionale di Cagliari e Sampdoria? “Secondo me salvarsi. Questo è un campionato che vede almeno sei-sette squadre per ritmo davanti alle altre”.

tutte le notizie di