Risiko Pinamonti: per averlo, il Cagliari deve parlare con il Genoa o con l’Inter? Riscatto sul filo di lana…

Risiko Pinamonti: per averlo, il Cagliari deve parlare con il Genoa o con l’Inter? Riscatto sul filo di lana…

Andrea Pinamonti e la triangolazione di mercato Inter-Genoa-Cagliari

di Redazione DDD

Andrea Pinamonti,  out per un problema fisico (stiramento intercostale), ha saltato le ultime gare da titolare, ma il Genoa lo potrebbe comunque riscattare in anticipo. L’attaccante è in prestito al Grifone dall’Inter, ma potrebbe quindi entro la fine del mese diventare interamente rossoblù: ciò avverrebbe in anticipo rispetto ai tempi previsti, che sarebbero dovuti scattare dal 1′ febbraio.

Si tratta di una operazione da 18 milioni di euro, cifra che è già stata inserita a bilancio dal Genoa, con la formula dell’0bbligo di riscatto. In ogni caso Pinamonti ha parecchie richieste dal mercato: diversi club valutano l’acquisto definitivo o i sei mesi di prestito. In fila non ci sono solo la Spal e l’Hellas Verona. Il nuovo pretendente per Andrea Pinamonti uscito allo scoperto è il Cagliari: ci sono stati contatti tra il club sardo e l’Inter.

Ma tutto sta avvenendo sul filo di lana: Pinamonti è stato preso in prestito con obbligo di riscatto dal club nerazzurro, obbligo che scatterebbe proprio il prossimo 1′ febbraio. L’Inter si è assicurata, sulla parola, un eventuale diritto di riacquisto tutto. Adesso però prevale la volontà di mandare a giocare l’attaccante in questa sessione di mercato. Operazione che farà il Genoa dopo averlo riscattato come da obbligo, oppure l’Inter eventualmente con il controriscatto come da accordi verbali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy