DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

AUDERO PAGA SEMPRE PER TUTTI

Samp, Audero nell’occhio del ciclone: la concorrenza di Falcone e le critiche eccessive

FERRARA, ITALY - NOVEMBER 04: Emil Audero of UC Sampdoria  reacts during the Serie A match between SPAL and UC Sampdoria at Stadio Paolo Mazza on November 4, 2019 in Ferrara, Italy.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Calendario duro e trazione offensiva: tanti, troppi, tiri verso la porta sampdoriana...

Redazione DDD

Le Genova sampdoriana ha riaperto il dibattito su Emil Audero, tornato nel mirino per un paio di incertezze nelle partite con Inter ed Udinese. C'è anche chi ventila l’impiego di Vladimiro Falcone a Cagliari per far ritrovare al portiere titolare la serenità perduta, ammesso e non concesso che l'abbia persa sul serio.

 Audero davanti alle telecamere di Dazn

Primocanale Sport fa una difesa convinta del portiere blucerchiato: "Attribuire ad Audero ogni responsabilità, significa sgravarne tutti gli altri – dalla società ai calciatori sino all’allenatore - e affermare in automatico che con un altro protagonista tra i pali la Sampdoria quest’anno avrebbe più punti in classifica e nelle stagioni precedenti avrebbe raggiunto un piazzamento migliore. Giochino per giochino, proviamo questo: tolti ovviamente gli estremi difensori delle squadre big, quale altro portiere vedreste bene al posto di Audero tra i seguenti: Zoet, Belec, Montipò, Cragno, Silvestri, Skorupski, Vicario, Milinkovic, Maenpaa e Sirigu. Personalmente, forse, il secondo portiere della Nazionale, su cui però grava il dato anagrafico. Per il resto, Audero tutta la vita. Con pregi e difetti, qualità e limiti, prodezze e sbagli. Il portiere della Sampdoria, il più bersagliato di tiri dell’intero campionato di serie A a causa di una fase difensiva tutt’altro che impeccabile, meriterebbe di essere incoraggiato e sostenuto, anziché denigrato".

tutte le notizie di