DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SAMP-SPEZIA, IL DERBY DEGLI INCROCI

Samp, Beppe Iachini amato ex: “D’Aversa è solo all’inizio”, ma il derby ligure è dietro l’angolo…

FLORENCE, ITALY - MAY 16: Giuseppe Iachini manager of ACF Fiorentina reacts during the Serie A match between ACF Fiorentina and SSC Napoli at Stadio Artemio Franchi on May 16, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Inizio di stagione molto difficile per D’Aversa, che non regge al confronto con Ranieri. L’ex Sampdoria Beppe Iachini analizza il momento attuale.

Redazione DDD

I 6 punti in 8 partite raccolti dagli uomini di Roberto D’Aversa hanno un significato numerico preciso: il tecnico ex Parma ha raccolto 4 punti in meno rispetto a Claudio Ranieri. Ad analizzare il momento ecco Beppe Iachini, che il calcio sotto la Lanterna lo conosce bene.

 (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Ai microfoni di Tuttomercatoweb Radio, l’artefice della promozione in Serie A della Sampdoria nella stagione 2011/2012 ha provato a commentare il momento negativo sia dei blucerchiati sia del Genoa, facendo un focus sul calcio genovese: "Con Ranieri la Samp ha avuto una partenza tranquilla, ma negli ultimi anni entrambe sono sempre partite piano, crescendo col passare del tempo. Il campionato è appena iniziato, magari ci sono squadre che hanno terminato il mercato solo all’ultimo, oppure c’è chi come D’Aversa che è appena arrivato nel club. Ci sono tanti fattori che contano". Non solo, ancora Iachini: "Il mio futuro? Ci sono state possibilità di andare a Salerno, ma non sono andato. Ora vedremo. Esperienza all’estero? Dipende dalle situazione che ti trovi ad affrontare e quindi si valutano certe opportunità. Mi è capitato di poter andare all’estero, ma ho deciso di rimandare. Mi piacerebbe poterlo fare però”. Si vociferava di una sua candidatura per lo Spezia, ma la posizione di Thiago Motta attualmente è di nuovo salda. Eppure, come conferma ClubDoria46.it il derby ligure di venerdì fra Sampdoria e Spezia in caso di sconfitta potrebbe costare già il posto a D’Aversa. E se la nuova esperienza di Iachini fosse di nuovo a Genova?

tutte le notizie di