Samp, Gabbiadini torna proprio con il Bologna: Ranieri lo aspettava, l’agente “Sembrava un infortunio da niente”

Settimana importante per Gabbiadini: possibile convocazione per Sampdoria-Bologna

di Redazione DDD

La Sampdoria si prepara a riabbracciare Manolo Gabbiadini. L’assenza del 28enne bergamasco di Calcinate ha privato finora Ranieri del suo contributo in questa nuova stagione. Una assenza rilevante, a maggior ragione perchè l’attaccante era risultato determinante, quasi fondamentale per la salvezza della squadra blucerchiata nella scorsa stagione. Il gol nel derby d’andata nel sold out di Marassi ma non solo, insomma, un elemento importante per gli equilibri offensivi della Samp, che non può scaricare tutto il peso dell’attacco sulle spalle di Quagliarella. Gli incroci del calcio hanno fatto in modo che Gabbiadini dovesse ripartire proprio contro il Bologna, la squadra in cui si affermò in Serie A e a cui rifilò con la maglia della Sampdoria una bellissima rete su punizione. Basterà anche uno spezzone di partita, visto che la condizione è approssimativa, secondo Primocanale sport, per riproporsi.

Manolo Gabbiadini nello scorso mese di agosto (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Al riguardo, ai microfoni di TMW, il procuratore dello stesso Gabbiadini, ovvero Silvio Pagliari, ha ripercorso le tappe dell’infortunio del giocatore: “Sono infortuni che magari inizialmente non sembrano nulla, ma va detto comunque che lo staff medico ha preso subito di petto la situazione e ora dopo due mesi di stop la prossima settimana dovrebbe rientrare in gruppo. La convocazione col Bologna? Vediamo, da quel che ho capito dovrebbe tornare in gruppo, poi le convocazioni le fa l’allenatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy