DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER-MILAN 3-0

Derby rovente, Lautaro e il Var mandano l’Inter in finale di Coppa Italia

MILAN, ITALY - APRIL 19: Robin Gosens of FC Internazionale celebrates their side's win with teammates after the final whistle of the Coppa Italia Semi Final 2nd Leg match between FC Internazionale v AC Milan at Giuseppe Meazza Stadium on April 19, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Milan esce sconfitto per 3-0 nel derby di ritorno, ma sul 2-0 e con 20’ da giocare il VAR annulla un gol a Bennacer molto molto dubbio. Pioli, arrabbiato, se ne va dall’intervista in TV

Redazione DDD

di Valentino Cesarini -

In finale di Coppa Italia ci va l’Inter. Con merito perché nei 180’ è saputa essere più cinica e cattiva, ma pesano gli errori arbitrali nella doppia sfida, entrambe dirette da Mariani. Se vogliamo parlare del 3-0 poco da dire: Milan sprecone e Inter cinica in fase offensiva. La differenza è in questi due aggettivi. Il gol di Lautaro Martinez (graziato all’andata per un pestone su Maignan) dopo appena quattro minuti ha indirizzato il derby verso la squadra di Inzaghi. Il raddoppio, sempre di Lautaro arrivato a cinque dal riposo e dopo un clamoroso salvataggio sulla linea nell’area opposta. Il 3-0 è arrivato nel finale con Gosens (o autorete di Kalulu) che ha reso più amara e pesante la sconfitta per i rossoneri.

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Ma c’è un episodio che farà discutere moltissimo e che ha fatto andare su tutte le furie Stefano Pioli, che ha abbandonato i microfoni di Mediaset. Siamo al minuto 69’: corner da sinistra per il Milan, la tocca Tomori (non con la mano, nonostante le prime proteste dell'Inter), palla a Bennacer che segna. Mariani viene richiamato dal Var e annulla dopo diversi minuti: Kalulu, in fuorigioco, taglia davanti ad Handanovic e Mariani valuta che c'è disturbo ai danni del portiere. Una scelta che lascia moltissimi dubbi e soprattutto tantissime polemiche, anche perché Handanovic non protesta minimamente per la visuale coperta, ma per un fallo di mano. Scelta, ripetiamo, che lascia moltissimi dubbi…

L’Inter va in finale davanti a 74.508 spettatori e festeggia, mentre il Milan riceve gli applausi e i cori della Curva Sud. Un derby in Coppa Italia (andata e ritorno), mancava dal 1999/2000. All’epoca erano i quarti di finale e dopo il successo nerazzurro (3-2) in trasferta, arrivò l’1-1 al ritorno. Ora la testa è proiettata al campionato. La Champions è virtualmente conquistata, ma il sogno si chiama Scudetto. Mancano 5 gare, e la squadra di Pioli dovrà tornare ad essere brillante come un po' di tempo fa, per regalare un trofeo ai propri sostenitori..

tutte le notizie di