Derby Suso fra Giampaolo e società? Ma i tifosi pensano al sogno Modric

Derby Suso fra Giampaolo e società? Ma i tifosi pensano al sogno Modric

Modric, non convocato dal Real Madrid, mette il like alla Supercoppa vinta dal Milan. Intanto continua la discussione su Suso.

di Redazione DDD

di Mattia Marinelli –

Nonostante il messaggio pubblico di Giampaolo dagli Usa, per la società Milan il giocatore non è incedibile, le garanzie economiche di una cessione di Suso secondo il club sono superiori a quelle tecniche di una permanenza, lo spagnolo può partire e ne potrebbe arrivare secondo il club uno più forte come Correa, Suso è seguito anche dal Lione che deve sostituire Fekir.

Resta il fatto che Giampaolo ha espresso un parere tecnico e che ha sempre detto che di mercato si occupa la società. In ogni caso il Milan ha confermato a Lucci che in caso di offerte superiori a 30-35 milioni di euro Suso puo’ partire e la sua cessione darebbe nuova linfa all’operazione Correa che ha chiesto di essere ceduto ma per il quale l’Atletico continua a chiedere 55 milioni.

Dopo la cessione in prestito di Plizzari il Milan ha pianificato la permanenza di Donnarumma ecco perché l’agnello sacrificale potrebbe essere Suso che il Lione dopo la cessione di Ndombele ha la forza economica di acquistare. A proposito di portieri, Kevin Trapp torna a Francoforte e Areola è criticato, c’è l’intreccio Neymar ma Leonardo potrebbe acquistare un numero uno, il profilo sarebbe quello di Donnarumma con il Milan spettatore interessato. In ogni caso, se Gigio resta al Milan dovrà rivedere il suo contratto con la società.

Con Bennacer atteso sabato 10 a Milanello, a Giampaolo il giovane Leao è subito piaciuto fin dai primi allenamenti, ottimo sul piano fisico e tecnico, gran destro, da migliorare il mancino e la parte tattica. Ok intanto del Cesena per l’amichevole del 17 agosto, sia in Kosovo che in Romagna grande interesse per Leao partner di Piatek in attacco, l’agente Quillon ha dichiarato dal canto suo: “Tutti hanno visto prima dell’infortunio che Theo Hernandez è un giocatore impressionante, Giampaolo ha le idee chiare e gli darà grandissimo spazio”.

Altri fronti di mercato: non è in corso una trattativa ma il Milan continua a sognare Modric. Leonardo insisterà per Donnarumma, con gli 80 milioni del sacrificio di Donnarumma e Suso il Milan potrebbe prendere Correa e non solo, se parte Gigio il Milan poi dovrà prendere una riserva di Reina, per Suso il Lione è interessato ma il prezzo di 35 milioni non aiuta, si è arenata la trattativa André Silva Pellegri con il Monaco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy