Il caro-prezzi travolto dalla voglia di derby: già 60mila biglietti per Milan-Inter

Il caro-prezzi travolto dalla voglia di derby: già 60mila biglietti per Milan-Inter

Quasi al top la vendita libera dei biglietti per Milan-Inter del 21 settembre

di Redazione DDD

Procede speditamente la

vendita dei biglietti in vista della derby di Milano di sabato 21 settembre prossimo, ore 20:45 a San Siro, tra il Milan di Marco Giampaolo e l’Inter di Antonio Conte. Vendita libera a gonfie vele, con oltre 60mila tagliandi già acquistati dai sostenitori rossoneri. Milan-Inter sarà trasmessa, in esclusiva, su Dazn

San Siro ìdunque pronto per riempirsi per il derby tra Milan e Inter. La stracittadina numero 224 del prossimo 21 settembre corre infatti verso il pienone, con la fase di vendita libera cominciata lunedì scorso, come reso noto dalla società rossonera. Nella passata stagione, il derby in casa del Milan del 17 marzo aveva fatto segnare il record di incasso per la Serie A con oltre 5,7 milioni di euro.

Sarà anche un derby di Milano all’insegna del caro-prezzi, visto che i costi per assistere alla sfida partono dai 75 euro del terzo anello (sia blu che verde), fino ai 425 euro della tribuna rossa. Sono questi i prezzi minimi e massimi fissati dal Milan che, dopo le fasi di vendita riservati agli abbonati e ai titolari del programma Cuore Rossonero, dal 2 settembre scorso ha aperto a tutti i restanti appassionati l’accesso ai posti rimasti.

Stando alle cifre ufficiali, è possibile notare come tutti i biglietti hanno un prezzo superiore ai 100 euro, eccezion fatta per i già citati terzo anello verde e terzo anello blu e per il terzo anello rosso, che ha un costo di 90 euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy